Il paziente o il rappresentante legale di un paziente (ad es. genitore) ha il diritto di essere informato riguardo alla registrazione di dati sulle malattie tumorali e di opporvisi in qualunque momento. Ha inoltre il diritto di avere accesso ai dati registrati.

Domande frequenti

Spetta al medico che comunica la diagnosi, ad esempio il medico curante, il quale può però delegare questo compito anche a un medico specialista.

Lei (rispettivamente Suo figlio/Sua figlia) deve essere informato sui diritti garantiti dalla legge federale sulla registrazione delle malattie tumorali (LRMT), sui provvedimenti presi per garantire la protezione dei Suoi dati personali (o di quelli di Suo figlio/Sua figlia) e sul senso e lo scopo della registrazione.

Lei (rispettivamente Suo figlio/Sua figlia) venite informati oralmente e ricevete un opuscolo informativo destinato ai pazienti.

Il servizio nazionale di registrazione dei tumori (SNRT), in collaborazione con il registro dei tumori pediatrici, ha redatto un opuscolo messo gratuitamente a disposizione delle persone e delle istituzioni soggette all’obbligo di notifica allo scopo di informare i pazienti.

L’opuscolo informativo destinato ai pazienti può essere scaricato in 14 lingue dal sito dell’SNRT.

Informazioni più dettagliate riguardo alla registrazione delle malattie tumorali sono disponibili qui.